Architettura linee e controlinee

Anno/Year 2005
96 pagine/pages
55 illustrazioni/illustrations.
15x21 cm.
ISBN 978 88 88461 53 1
11.00




Condividi la scheda di questo libro







Alessandro Bianchi

Architettura, linee e controlinee

Fra gli architetti e il mondo dell’architettura - e questo libro tenta di  sostenerlo con considerazioni fatte qua e là, su argomenti anche troppo diversi e da qualcuno classificabili come velleitari, per il materialismo scientifico odierno - il problema è lo stesso: tutti sono grandi, nessuno è grande. Il disegno oggi, passando per il digitale e il fotorealismo,  sembra mettere tutti sullo stesso piano, senza distinzioni fra buon progetto e mediocre progetto, senza un linguaggio rappresentativo che ci  dia parametri abbastanza certi di valutazione. Forse però il problema è  mal posto: smettiamo di chiederci se gli architetti sono grandi o mediocri e capiamo perché il mestiere di architetto è percepito come velleitario. Insomma smettiamo di guardarci dal di dentro, e ricominciamo ad  ascoltare le voci esterne al nostro mondo, cerchiamo di farci capire.