Il giardino architettato

Anno/Year 2023
146 pagine/pages
illustrato/illustrated
15x21 cm.
ISBN 978-88-3384-169-4
19.50





Condividi la scheda di questo libro




Il giardino architettato

A cura di Carlo Cresti

Saggi di: Stefano Borsi, Carlo Cresti, Guido Ferrara,
Anna Giannetti, Marisa Maffioli, Angelo Maggi,
Alessandro Margara, Giorgia Mazzarino,
Ciro Robotti, Letizia Tedeschi, Valerio Terraroli,
Stefania Tuzi, Luigi Zangheri

 

Qualora, stando alla Genesi, si reputi verosimile che Dio abbia scacciato l’uomo dal giardino dell’Eden, si dovrà pure ammettere – nel prendere atto dell’evidenza storica – che l’uomo appena estromesso dal mitico luogo, non si disperò più di tanto e provvide presto a costruire giardini ad immagine e somiglianza di quello cosiddetto paradisiaco. L’eventuale ‘paradiso perduto’ fu sollecitamente rimpiazzato dal giardino architettato, altrettanto accessoriato di frutti gustosi, nonché attraenti, e aspetti suggestivi. In altri termini, l’uomo riguadagnò, con l’impegno della propria fantasia creativa, un ‘paradiso’ dai caratteri indubbiamente più concreti, fecondo di cultura, e forse anche più vario, più bello e distraente.

Sommario

11 Carlo Cresti, Il giardino architettato
21 Stefano Borsi, I ‘precedenti’ poco noti del giardino di Polifilo
33 Luigi Zangheri, Il giardino dimenticato di Don Luigi di Toledo
47 Anna Giannetti, Quei magnifici e dissolti giardini di Napoli
69 Ciro Robotti, Il giardino scomparso di villa Campolieto a Ercolano
75 Giorgia Mazzarino, Il ‘vascello fiorito’ di Isola Bella
81 Angelo Maggi, Caledoniae furor hortensis
93 Letizia Tedeschi, L’arte imperfetta del giardino architettato
99 Valerio Terraroli, I giardini del Vate al Vittoriale
115 Alessandro Margara, Il ‘Giardino degli incontri’ nel carcere di Sollicciano
121 Marisa Maffioli, Architettura, giardino, paesaggio: due esperienze torinesi
127 Guido Ferrara, Progettare il giardino come un paesaggio
135 Stefania Tuzi, Il giardino portoghesiano di Calcata