Anno 2012

Anno/Year 2010
118 pagine/pages
10 illustrazioni/illustrations.
14x21 cm.
ISBN 9788888461960
14.00



Condividi la scheda di questo libro







Roland Rubia

Anno 2012
Una nuova conoscenza
 Da sempre il sogno umano è stato quello di trovare le leggi alla base della vita. In base alle quali funzionano nella stessa maniera sia l’universo planetario che l’anima, la natura ed ogni organismo o creatura vivente.
I grandi filosofi del passato hanno cercato di apprendere queste leggi e di trovare soluzione ai loro enigmi esistenziali ma senza risultati.
Ogni forma di vita, dall’universo planetario fino al pensiero umano, è stata creata con i numeri.
La vita è il simbolo di emozioni e le emozioni sono simboli numerici. Non esiste nella vita una forma che non sia anche un numero.
Tutto il mondo creato è fondato su simboli e numeri. Non solo i pianeti e gli esseri umani, ma perfino l’anima, la natura e i pensieri sono numeri.
Avreste mai pensato che le vicende umane tramite i numeri potessero provocare i fatti della natura e perfino gli scontri planetari?
Può sembrare strano ma anche ciò che accade tra i pianeti può influenzare tramite numeri e leggi ben precise le vicende simili dell’Umanità.
 
 
 
 Prefazione
 
Una mattina, un amico venne a cercarmi per presentarmi Roland Rubia. Mi disse che era un “esoterista” e veggente albanese e che con una nuova rivoluzionaria teoria poteva presagire gli eventi futuri. Non avevo mai sentito parlare di lui ed ero piuttosto scettico. Decisi, però, di incontrarlo e devo ammettere che ne rimasi colpito. Ricordo che mi impressionarono, soprattutto, due cose: la grande sincerità e la straordinaria passione con la quale Roland Rubia esponeva le sue ricerche, portate avanti per anni. A quel primo incontro ne seguirono altri ed ebbi, col tempo, modo di apprezzare altri aspetti: la riservatezza e la serenità. In questo nostro mondo che corre e che si affanna, in una continua tensione verso non si sa bene cosa, passare qualche momento a parlare con Roland mi infondeva un senso di calma e di gioia. Così è nata la nostra amicizia. Poi, un giorno, mi disse che aveva scritto alcuni libri e che li avrebbe pubblicati volentieri. Erano il frutto della sua ricerca; Con quei manoscritti Roland voleva, non solo parlare di sé e della sua famiglia, ma anche indagare sul lato misterioso della vita e descrivere “l’avventura dell’anima”, per farci conoscere mondi spirituali sconosciuti e addirittura dimensioni aliene. 
D’altra parte Albert Einstein una volta scrisse: “La più bella sensazione è il lato misterioso della vita… Per essere felice mi basta sentire il mistero dell’eternità della vita, avere la coscienza e l’intuizione di ciò che è, lottare attivamente per afferrare una particella, anche piccolissima, dell’intelligenza che si manifesta nella natura…”. Per Roland sembra valere la stessa affermazione. Per Roland Rubia l’intelligenza che si manifesta nella natura e nell’universo è una rete di relazioni simboliche riconducibili a particolari termini numerici, a cifre. Conoscendo simboli e numeri, Roland è sicuro di riuscire a creare un sistema di previsioni utili per conoscere eventi futuri, ma anche per prevedere date precise per intervenire sulle decisioni della vita. Si tratterebbe di una tradizione, oggi sconosciuta ed ignorata, che affonderebbe le sue origini nell’antico Egitto, ma anche nelle testimonianze d’intelligenze aliene, extraterrestri. 
Roland Rubia passando dalla studio del significato simbolico della sfinge, all’imbarcazione del sole scoperta nel 1997 sul versante meridionale della piramide di Giza, dallo zed, la torre di Osiride, ai codici numerici avuti in rivelazione nello stato di sogno, si inoltra in una ricerca che cerca di svelare i misteri della profezia. 
Secondo il nostro autore è giunto il momento di far conoscere i segreti di questi insegnamenti che potrebbero addirittura essere fondamento di una nuova scienza che Roland rivelerà nei prossimi suoi libri. 
Roland Rubia stimola ciascuno di noi a farsi strada verso la vera saggezza che non può essere confusa con la semplice erudizione o la ripetizione di antiche locuzioni. 
Questo percorso non si può fare da soli perche è necessaria indicazione del maestro, la trasmissione del metodo, che dia una spiegazione a tutto ciò che si offre come simbolo portatore di messaggi. 
Roland Rubia i simboli li frequenta, ci parla, li interroga quotidianamente. 
Gli studi del nostro autore aprono nuove prospettive di indagine. 
Roland ci indica la strada e attende le nostre domande. 
 
Silvio Calzolari
Storico delle religioni, 
saggista e scrittore

 

 






  Roland Rubia, esoterista, veggente e ufologo albanese, vive e lavora in Toscana a Prato.