Una semplice lezione di composizione musicale

Anno/Year 2016
78 pagine/pages
12x19 cm.
ISBN 978-88-99695-28-6
7.80



Condividi la scheda di questo libro







Anthony Sidney

Una semplice lezione di composizione musicale

“Non abdicherò mai alla regola del mio orecchio” Igor Stravinsky.
Sono pienamente d’accordo con queste parole di Stravinsky. Ma che cos’è “l’orecchio”? C’è bisogno solo di “orecchio” o c’è qualcosa in più da scoprire riguardo alla composizione musicale? Come posso comporre una melodia se non mi viene niente in mente?
C’è sempre una via per raggiungere le proprie mete. Se queste mete abbracciano una scienza, una tecnologia o un arte, conoscere bene tutti i loro aspetti fondamentali equivale, in un certo modo, ad un possibile raggiungimento di tali mete. Quello che mi spinse a cercare le risposte alle mie innumerevoli domande, in relazione alla teoria musicale, può solo paragonarsi ad un assetato nel deserto con un disperato bisogno di acqua per la propiria sopravvivenza.
Quando sai esattamente quello che stai cercando sai anche dove cercare.
Quando stai cercando una risposta e fai un’esatta domanda otterrai un’esatta risposta e quando questa risposta frantuma le barriere alla tua conoscenza sai esattamente che è quella giusta e che ti servirà.
Come funziona la composizione? Che cosa devo sapere e dove devo cercare? Che cos’è l’ispirazione e che cosa ha ispirato alcuni dei grandi compositori?






 

Anthony Sidney nasce a New York il 12 aprile del 1952. La sua carriera artistica musicale inizia molto presto. A soli 5 anni inizia a suonare la chitarra e a comporre le sue prime melodie e a 18 firma il suo primo contratto discografico con la casa discografica EMI e poi a 20 con la RCA con il gruppo di Jazz-Rock “Perigeo”. Si laurea in Scenografia nel 1974 presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. A 25 anni prosegue la sua carriera musicale come compositore e concertista di chitarra eseguendo le proprie composizioni al Teatro “La Fenice” di Venezia in tournée con Ray Charles nel 1989 e nella stessa tournée al Teatro “Petruzzelli” di Bari, al “Sistina” di Roma e il “Verdi” di Firenze. Con 29 pubblicazioni discografiche come autore, coautore e ospite e più di 250 composizioni continua la sua vastissima produzione sia discografica, concertistica che compositiva.
Tra i suoi concerti ed eventi più importanti vi sono: il suo concerto per Salvador Dalì e Gala alla loro casa a Port Lligat Spagna, la tournée con Ray Charles come ospite, la tournée del Perigeo con il gruppo dei “Weather Report” e l’esecuzione della sua composizione per arpa e orchestra tenuta a Malta ed eseguita dalla Malta Philharmonic Orchestra. Vince il concorso per l’insegnamento di composizione e improvvisazione per il 2007 presso il conservatorio di Padova. Riceve il premio alla carriera della Sony Music nel 2014 come componente del gruppo Perigeo. Vive, compone e insegna a Firenze.

http://www.anthonysidney.com/