LAbbazia di Vallombrosa

Anno/Year 2015
112 pagine/pages
120 illustrazioni/illustrations.
14,8x21 cm.
ISBN 978-88-97080-84-8
€12.00



Condividi la scheda di questo libro







Francesca Carrara Screti

L’Abbazia di Vallombrosa

Questo libro ci guida alla visita della millenaria abbazia di Vallombrosa, suggestivo complesso monastico situato sull’Appennino toscano alle pendici del Pratomagno, e se ne scopre la straordinaria ricchezza artistica così legata alle segrete armonie naturali di un aspro e solitario paesaggio di rara bellezza; poi, grazie a una ricca serie di immagini, silografie, disegni, vedute, incisioni, ci conduce in un avvincente viaggio nel tempo attraverso le secolari vicende del monastero, fondato da San Giovanni Gualberto nei primi decenni del Mille, per arrivare a comprenderne l’inesplorata evoluzione architettonica, dalla prima spoglia chiesetta di legno all’attuale “palazzo nella foresta”.

“Attirata non solo dalla sua bellezza architettonico, ma dal fascino legato alla sua storia, a partire dalle origini fino al suo completo restauro” Francesca Carrara presenta questo nuovo libro sull’Abbazia di Vallombrosa. “Agile ma nello stesso tempo ricco di notizie e di riproduzioni antiche, sintetico nella parte storica ma interessante per l’inserimento di alcune figure di abati che hanno segnato indelebilmente la vita di questa millenaria abbazia”.
Invito alla visita del monumento ma soprattutto alla scoperta della millenaria storia del monastero e del suo divenire nei secoli, “la memoria storica presente in questo nuovo libro sull’Abbazia, diviene un’occasione per far emergere ancora una volta dal tesoro prezioso della tradizione culturale e spirituale del monachesimo vallombrosano “cose antiche e cose nuove”.

Giuseppe Casetta OSB
Abate Generale della Congregazione Vallombrosana
dell’Ordine di san Benedetto.

 






Francesca Carrara Screti, architetto, è nata a Firenze dove vive e lavora. Attiva nel campo della ricerca storico architettonica di edifici storici, ha lavorato per Enti Statali, Comunali, Universitari, per l’Istituto Diocesano del Clero e per privati. E’ cultore della materia presso la cattedra di Storia dell’Architettura, Università di Firenze.
E’ autrice di monografie e saggi su libri e riviste, tra i quali: Lo spedale della Misericordia e Dolce di Prato (1994); Palazzo Peruzzi (1995); Gli Istituti di Beneficienza a Firenze, storia e architettura, (1999); Firenze, piazza d’Azeglio alla Mattonaia ((2003); Percorrendo giardini di virtù. Affreschi del Trecento a Firenze nel canto dei Pecori al Boldrone (2005); Il magnifico Bernardo Vecchietti, cortigiano e committente in un inedito epistolario privato (2006); Al delicato ozio pensando. La Villa di Casale (2007); Polvereto, una casa da Signore tra Firenze e Colle; La cappella di San Giuseppe in Villa le Maschere e il suo restauro (2009); Il Trebbio in Mugello storia e architettura (2011); La casa pia dei Ceppi: vicende architettoniche tra i secoli XV e XIX, in Palazzo Datini a Prato (2012).