Caterina Caputo ha conseguito il titolo di Doctor Europaeus in Storia dell’arte contemporanea presso il Dottorato in Storia delle arti e dello spettacolo delle Università di Firenze, Pisa e Siena con una tesi incentrata sulla London Gallery, da cui nasce la presente pubblicazione. Ha al suo attivo diversi contributi sulla storia del collezionismo e delle esposizioni; attualmente, grazie ad una borsa postdoc del Center for the History of Collecting della Frick Collection di New York, sta svolgendo una ricerca sulla collezione di opere d’arte surrealista di Gordon Onslow Ford.

Tutti i libri di Caterina Caputo
Collezionismo e mercato. La London Gallery e la diffusione dell誕rte surrealista (1938-1950)

Lo studio del mercato dell誕rte relativo alle avanguardie resta ad oggi un campo di ricerca ancora largamente inesplorato. Il presente volume intende offrire un contributo in tale ambito presentando un誕nalisi del collezionismo e del mercato delle opere d誕rte surrealista negli anni tra le due guerre e dell段mmediato dopoguerra da un punto di vista privilegiato: la London Gallery fu infatti l置nic...
   24.00