Paolo Cattorini è Professore ordinario di Bioetica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Varese dell’Università degli Studi dell’Insubria. Laureato in medicina, e specializzato in Psicologia Clinica, ha conseguito altresì la laurea in filosofia ed ha al suo attivo un’intensa esperienza di consulenza etica nei confronti di istituzioni sanitarie. E’ stato componente della Commissione Nazionale per la lotta all’Aids e del Comitato Nazionale per la Bioetica. La sua ricerca scientifica si è rivolta a temi di filosofia della medicina, medical humanities e bioetica. Fra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo La morte offesa. Espropriazione del morire ed etica della resistenza al male (Bologna, Dehoniane, 1996; postfazione aggiornata del 2006); Bioetica. Metodo ed elementi di base per affrontare problemi clinici (Milano, Masson-Elsevier, III ed. agg. e ampl. 2005); Bioetica e cinema. Racconti di malattia e dilemmi morali (Milano, FrancoAngeli, II ediz. agg. e ampl. 2006); Un buon racconto. Etica, teologia, narrazione (Bologna, Dehoniane, 2007); Bioetica clinica e consulenza filosofica (Milano, Apogeo, 2008); Estetica nell’etica. La forma di un’esistenza degna (Bologna, Dehoniane, 2010).

Tutti i libri di Paolo Cattorini
Malattia e alleanza

L'esperienza di malattia stata finora ampiamente trascurata dalla riflessione bioetica. Il libro di Paolo Cattorini vuole colmare questa lacuna, operando una ricognizione integrale dell'esperienza di malattia e del suo significato morale. Attraverso l'esame della domanda di cura, l'autore propone la nozione di alleanza terapeutica come modello di medicina adeguato a comprendere e, per quanto pos...
   14.80