Amelio Fara, ingegnere e architetto, allievo di Cesare Brandi, generale del genio, è uno dei maggiori studiosi europei di architettura militare. La sua vasta produzione scientifica annovera la pubblicazione nei Saggi Einaudi de La città da guerra nell’Europa moderna (Torino, 1993) e più recenti studi su Napoleone architetto, Francesco di Giorgio Martini, Buontalenti e il disegno di architettura, Luigi Federico Menabrea, Francesco I d’Este e la Cittadella di Modena, Architettura e cultura militare nello Stato Sabaudo 1673-1859. Ambito primario della sua ricerca le interrelazioni tra le cosiddette architetture militare e civile che lo vedono impegnato da decenni in studi su Michelangelo, Bernardo Buontalenti, Francesco Borromini, Guarino Guarini, Raimondo Montecuccoli (del quale ha identificato e pubblicato l’unico trattato autografo). È l’autore della scoperta nel 1996 alla Casa Buonarroti di un disegno di Michelangelo relato al progetto della chiesa della nazione fiorentina a Roma.

 

Tutti i libri di Amelio Fara
GEOMETRIA DELL但RCHITETTURA MILITARE Francesco I d脱ste e la Cittadella di Modena
Con un saggio di Piera Giovanna Tordella
L弾ssenza geometrico-strutturale dell誕rchitettura militare colta attraverso una puntuale indagine e decodificazione di disegni e documenti d誕rchivio inediti sulla cittadella di Francesco I d脱ste a Modena. La cifra linguistica e strutturale del ruolo rivestito dal duca, rivelato dal rapporto con architetti non solo modenesi, apre ad un pi ampio e poliedrico contesto di cultura fortificatori...
   22.00  

Giuseppe Ignazio Bertola (1676-1755)
Il disegno e la lingua dell誕rchitettura militare
Ricca di zone d弛mbra per la scarsa attenzione critica sinora dedicatagli, l弛pera del pi importante ingegnere e architetto militare, e non solo, del Settecento sabaudo, Giuseppe Ignazio Bertola, attendeva ancora un recupero storico complessivo. Bertola infatti tra altro autore della cittadella di Alessandria, della piazza da guerra di Fenestrelle, di fortificazioni alla Brunetta, Verrua, Demon...
   32.00