Lavoro avvelenato il caso Etruria

Anno/Year 2023
136 pagine/pages
50 illustrazioni/illustrations.
17x24 cm.
ISBN 9788833841830
16.00





Condividi la scheda di questo libro



Sandro Nannucci

Lavoro avvelenato il caso Etruria

 I QUADERNI DI FIESOLE DEMOCRATICA N.1

Un episodio emblematico, forse il più significativo accaduto nel Novecento in territorio fiesolano. Un conflitto lavoro–salute degno delle cronache odierne, non certo di quelle di cento anni or sono, quando la sensibilità ambientalista non era conclamata come oggi. E sullo sfondo la lotta fra le scelte scellerate del fascismo e il lavoro serio degli amministratori locali; in filigrana lo scontro fra padroni e operai, a riprova che non era difficile decidere da che parte schierarsi.
Non potevamo quindi non partire che da qui per pubblicare il primo Quaderno di FD, da una vicenda che porta in sé tutti gli elementi che hanno attraversato secoli di storia e di conflitti, economici, politici e sociali.
E che, con il contributo di tanti, abbiamo cercato di ricostruire in modo dettagliato e attento.

Un Quaderno monografico.
Questa la formula che abbiamo deciso per il primo Quaderno di FD, dedicato all’affaire Etruria. Una storia locale che, a distanza di così tanti decenni non può tuttavia essere letta come localistica, ma come un’anteprima di altre analoghe vicende che si sono svolte nel tempo successivo.
Una pubblicazione che non vorremmo far rimanere un episodio, magari di buona fattura, ma unico; abbiamo in testa altre monografie da dare alle stampe, e ci stiamo lavorando con le risorse (umane ed economiche) che riusciremo a reperire. Non mancano, infatti, né le idee che Fiesole Democratica ha messo insieme, e ogni giorno ne arrivano altre e spesso di pregio, né il lavoro di ricerca storica che il “nostro” Nannucci ha elaborato e ancora produce: non siamo quindi a corto di altri Quaderni. Anzi.
 






Sandro Nannucci
Ricercatore indipendente, è autore e curatore di volumi di argomento socio-politico relativi a comunità toscane nel Novecento.
Ha pubblicato contributi sul movimento cooperativo nell’area piombinese, livornese e delle Colline Metallifere, oltre ad aver curato
interventi sull’antifascismo e sulla Resistenza. Si è occupato di archeologia industriale e di raccolta di testimonianze orali.
Con Fiesole Democratica ha pubblicato La storia e i protagonisti del PCI nel territorio fiesolano (EMF, 2022).
È nel comitato di redazione della rivista Ricerche Storiche.