Camilla Froio si è laureata all’Università di Firenze con una tesi in Storia della critica d’arte incentrata sulla figura di Clement Greenberg e sta attualmente terminando il dottorato in Storia dell’arte presso la medesima università. Il suo progetto di ricerca, per il quale ha ottenuto una borsa di studio del Getty Research Institute di Los Angeles, si intitola: “La fortuna critica del Laocoonte di Gotthold Ephraim Lessing negli Stati Uniti tra Otto e Novecento: alle origini del modernismo greenberghiano”.

Tutti i libri di Camilla Froio
A Quality of Jewishness. Ebraismo e modernismo nella critica di Clement Greenberg

Il dibattito intorno a Clement Greenberg (1909-1994), importante voce della critica d’arte americana della seconda metà del Novecento, è ancora lontano dall’esaurirsi. Il presente volume intende offrire un’altra prospettiva di studio del modernismo a partire dalle dichiarazioni personali del critico sulla sua appartenenza ad una minoranza perennemente tradita. Il profondo interesse per l’opera di...
   €20.00