Bianca Cappello e Francesco I de Medici

Anno/Year 2018
102 pagine/pages
34 illustrazioni/illustrations.
12x19 cm.
ISBN 978-88-99695-85-9
€11.00



Condividi la scheda di questo libro







Altre pubblicazioni di Costanza Riva
La Cavalcata dei Magi Benozzo Gozzoli

Costanza Riva

Bianca Cappello e Francesco I de’ Medici
amore eterno e segrete alchimie

La storia non è stata affatto benevola nei confronti di Bianca Cappello e di Francesco I de’ Medici e per secoli la loro vicenda si è intessuta di una fitta rete di misteri e di oscure congetture. Spesso si è preferito basare il racconto della loro vicenda d’amore su notizie vetuste e sottilmente manipolate, piuttosto che andare a ricercare quella letteratura, già presente dalla prima metà dell’Ottocento, che avrebbe potuto portare una “nuova luce” sulla vicenda d’amore che ha strettamente unito Bianca a Francesco. Francesco I conobbe Bianca due anni prima che il padre Cosimo lo costringesse a legare il nome della casata de’ Medici a quella degli Asburgo: un suo diniego l’avrebbe esposto “ai più terribili risentimenti del padre, del re di Spagna e dell’imperatore d’Austria” compromettendo “la tranquillità” della Toscana. Dal momento in cui il Principe reggente vide la nobile veneziana, uno ‘strale d’amore, che tutto tempra e spezza gli ostacoli’, entrò nel suo petto e niente avrebbe potuto spegnere quel fuoco che gli bruciava dentro.






Costanza Riva, studiosa e ricercatrice, è nata a Firenze dove vive e svolge i suoi studi. Da anni si dedica alla riscoperta delle Tradizioni Antiche alle quali affianca conoscenze di simbologia e mitologia. Il suo profondo interesse per la Dottrina Ermetica l’ha portata a delineare una nuova lettura simbolica di monumenti, parchi e giardini storici. è anche autrice di numerosi saggi e articoli sulla storia della città di Firenze e da vari anni li pubblica on line sul sito www.accademiasalute.eu.
Ha scritto e pubblicato i seguenti libri: Antichi Sapori (in collaborazione), 2009; Boboli il giardino alchemico, 2010; La Grotta Grande di Boboli, laboratorio di meraviglie, 2011; Pratolino, il sogno alchemico di Francesco I de’ Medici - miti, simboli e allegorie, 2013.
Inoltre è appassionata di Pittura Iconografica che studia sia come antica tecnica pittorica che come simbologia delle forme e dei colori.
E-mail: costanza-riva@tiscali.it