Flavio Barbiero, classe 1942, studi classici, laurea in ingegneria a Pisa, fino agli inizi degli anni ’80 si dedica a studi e ricerche di carattere tecnologico, scientifico e climatologico, pubblicando saggi e libri, a cominciare da Una civiltà sotto ghiaccio: poi la svolta con la scoperta del mondo legato alla Bibbia, che da allora in poi costituisce il suo interesse preminente. Pubblica il libro La Bibbia senza segreti una interpretazione in chiave essenzialmente storica del libro dei libri. Seguono The secret society of Moses, La stirpe dei sacerdoti, Le radici giudaico-cristiane dell’Europa, in cui vengono ricostruite le vicende della famiglia sacerdotale giudaica e in particolare di quella di Mosè, e La parola perduta legato alla distruzione del tempio di Gerusalemme. Nel libro Anno 1186 a.C. nel nome di Sethnakht – Dall’Egitto a Canaan – l’epopea di Israele, viene invece proposta una precisa ricostruzione cronologica delle vicende dell’Esodo
A partire dal 1989 Barbiero si unisce regolarmente alle spedizioni archeologiche in Israele del Prof. Emmanuel Anati, e da allora continua ad effettuare ricerche di carattere sia bibliografico che archeologico collegate in qualche modo al monte sacro di Mosè. Risultati e scoperte personali sono stati parzialmente pubblicati in vari articoli e in un primo libro Egeria al monte di Dio – Santa Caterina o Har Karkom?, cui seguiranno altri in programma nel prossimo futuro. Il presente saggio fa parte di questo programma.

Tutti i libri di Flavio Barbiero
MISHKAN
Il tempio-tenda di Mosč
In questo saggio, asciutto ed essenziale, il lettore viene messo di fronte ad una serie di “rivelazioni” inaspettate e per certi versi sorprendenti relative al Mishkan, il tempio-tenda, fatto costruire da Mosč durante la permanenza di Israele ai piedi del monte sacro. La prima č che la ricostruzione di quel manufatto effettuata seguendo alla lettera le dettagliate istruzioni contenute nel raccon...
   €14.00