Zing Zing

Anno/Year 2020
176 pagine/pages
24 illustrazioni/illustrations.
14x24 cm.
ISBN 978-88-97080-31-2
€16.00

Utilizzando il codice sconto 2021 potrai usufruire di uno sconto del 5% su tutte le pubblicazioni. Per ordini superiori a € 20,00 spedizione gratuita.





Condividi la scheda di questo libro



Altre pubblicazioni di Raffaella Trigona
Come un’orchestra Jazz
L’esperienza etnografica come Bildung nell’epoca della complessità
Attraverso l’Antropocene: culture, diritti, pratiche

Raffaella Trigona

Zing Zing
Risuonare tra antropologia ed educazione nei contesti scolastici della provincia di Bergamo

Questo secondo volume di “Risonanze”, curato da Raffaella Trigona, continua il lavoro condotto da educatori, insegnanti e ricercatori all’interno del progetto “Educandosi educare” promosso da Robur Solidale Onlus. Il progetto si è svolto nel territorio di Zingonia presso le scuole di Verdellino e di Osio Sotto, di recente presso l’ISIS Natta di Bergamo, infine nelle aule dell’Università di Bergamo.
Il libro è un intreccio di storie di coloro che, in modo diverso ma “intonato”, hanno collaborato a esplorare l’umano secondo un metodo educativo etnografico. Filo conduttore è l’autoeducazione e la riflessività come condizioni necessarie del lavoro sul campo.
Raccomandiamo la lettura a chi opera nell’ambito educativo, perché questo testo possa entrare in una “toolbox” come strumento metodologico capace di favorire una lettura multidimensionale delle realtà scolastiche locali, offrendo uno stimolo teorico di approfondimento e anche una chiave pratica di aggiornamento professionale.
L’ultima parte, scritta nei mesi marzo-maggio 2020, raccoglie le testimonianze della vita al tempo del Covid-19 e rappresenta una via possibile per dare senso al cambiamento epocale che stiamo attraversando.






Raffaella Trigona, svolge attività di ricerca e didattica in area antropologica presso l’Università di Bergamo. Da diversi anni collabora con Robur Solidale Onlus all’ideazione e alla realizzazione di progetti educativi.
E’ formatrice e consulente aziendale. Curatrice del precedente volume di questa collana Come un’orchestra jazz. Armonie e disarmonie in una comunità scolastica multietnica e autrice della monografia L’esperienza etnografica come Bildung
nell’epoca della complessità
(Pontecorboli ed. 2017).