I Medici da Giovanni di Bicci a Lorenzo il Magnifico LAscesa

Anno/Year 2017
96 pagine/pages
23 illustrazioni/illustrations.
12x19 cm.
ISBN 9788899695439
€9.80



Condividi la scheda di questo libro







Altre pubblicazioni di Vincenzo Giannetti
Firenze, città magnifica
Le Cure
Stella maremmana
L’Oltrarno di Firenze
Firenze e il fiume
Altre pubblicazioni di Stefano Giannetti
Firenze, città magnifica
Le Cure
L’Oltrarno di Firenze
Firenze e il fiume

Vincenzo Giannetti
Stefano Giannetti

I Medici da Giovanni di Bicci a Lorenzo il Magnifico “L'Ascesa”

Questa famiglia, la cui storia è così varia e affascinante da sembrare un romanzo, ha dominato per quasi quattro secoli, due dei quali, il quindicesimo e il sedicesimo, sono i due più interessanti, sia dal lato della storia sia da quello dell’arte: un periodo che comprende il passaggio dal Medioevo all’Evo Moderno e, corrispondentemente, il passaggio dal sistema feudale con la formazione di Stati potenti in Europa, in continuo conflitto tra loro.
Grande fu il loro mecenatismo che ebbe di mira l’arte e le scienze, per cui le loro immense ricchezze furono largamente elargite a far vivere il sapere e a sostenere le arti.
Pertanto può sembrare un atto di alterigia relegare la storia dei grandi e potenti Medici in questa piccola pubblicazione: essa è solo un omaggio, a questa famiglia gloriosa. è una allettante storia che gli Autori affidano al lettore, sempre curioso e attento alla conoscenza del passato di Firenze.






Vincenzo Giannetti, ha collaborato quale architetto, con i più quotato studi professinali partecipando alle realizzazioni di opere di interesse pubblico e nel 1962 agli studi e alla stesura degli elaborati del Piano Regolatore di Firenze. nel 1960 ridisegnava i costumi del Corteo del Calcio Storico fiorentino e nell'anno 2000 allestiva una grande mostra storico-urbanistica della città di firenze nella Pinacoteca della certosa del galluzzo.

Appassionato della stiria fiorentina ha pubblicato i seguenti libri: Firenze attraverso i secoli, S. Frediano, antico borgo di Firenze (in coll. con R. vedovato), Firenze e le sue colline, A vita nuova, Quando Firenze era il salotto di Mussolini (in coll. con L. Artusi).


Stefano Giannetti, sudioso delle antiche civiltà, fervente appassionato alla storia fiorentina, interessato alle più varie forme di collezionismo ha contribuito con motivi e suggerimenti, e soprattutto con l'apporto di antiche stampe, ad arricchire il testo e l'apparato iconografico della pubblicazione.