Firenze citt magnifica

Anno/Year 2008
432 pagine/pages
443 illustrazioni/illustrations.
21x24 cm.
ISBN 978-88-99695-17-0
€37.50



Condividi la scheda di questo libro







Altre pubblicazioni di Stefano Giannetti
I Medici Da Cosimo II a Gian Gastone “IL DECLINO”
Le Cure
L’Oltrarno di Firenze
Firenze e il fiume
I Medici da Giovanni di Bicci a Lorenzo il Magnifico “L'Ascesa”
I Medici da Piero II “lo Sfortunato” ad Alessandro, primo duca di Firenze “Il Potere”
I Medici da Cosimo I a Ferdinando I “L’Apoteosi”
Altre pubblicazioni di Vincenzo Giannetti
I Medici Da Cosimo II a Gian Gastone “IL DECLINO”
Le Cure
Stella maremmana
L’Oltrarno di Firenze
Firenze e il fiume
I Medici da Giovanni di Bicci a Lorenzo il Magnifico “L'Ascesa”
I Medici da Piero II “lo Sfortunato” ad Alessandro, primo duca di Firenze “Il Potere”
I Medici da Cosimo I a Ferdinando I “L’Apoteosi”

Stefano Giannetti
Vincenzo Giannetti

Firenze, città magnifica
La storia dalle origini a oggi

NUOVA EDIZIONE

“Firenze, città magnifica” espone per la prima volta le vicende vissute da questa città, dalle sue origini ai giorni nostri: avvenimenti e personaggi cronologicamente narrati con rigore storico, con sobrietà di linguaggio, accompagnati da un interessante materiale iconografico ed elaborazioni grafiche capaci di offrire momenti di piacevole riflessione al lettore facilitando la già scorrevole lettura. In una complessa trama di episodi in cui campeggiano personaggi della politica, della letteratura, dell’arte e della fede, le ombre del passato si mostrano parte integrante del presente suscitando una memoria – oltre che d’arte, di monumenti e di musei – tale da condizionare ancora oggi le scelte e la vita economica e sociale dei fiorentini.
Un percorso nel tempo quanto mai articolato, denso e ricco di eventi, che non si esaurisce nell’ambito cittadino ma travalicando finisce per coinvolgere tutta la storia e la civiltà europea. Firenze, culla dell’arte, è la città che meglio di ogni altra testimonia la propria vocazione mondiale: una preziosa eredità lasciataci dai nostri padri che occorre custodire e tramandare.


Indice

11 Prefazione di Zeffiro Ciuffoletti
13 Firenze “città magnifica”

15 Capitolo I - Firenze: dalle origini alla formazione del Comune
Territorio e origine – La prima cerchia di mura – Dalla “Florentia” romana alla Firenze carolingia – La cinta bizantina (seconda cerchia) – La cerchia carolingia (terza cerchia) – Le lotte per la corona d’Italia – La cerchia matildina (quarta cerchia).

55 Capitolo II - Firenze dal Comune al potere oligarchico
La formazione del Comune – La quinta cerchia (la prima dell’età comunale) – La città alla fine del XII secolo – I Guelfi e i Ghibellini- Dante Alighieri – Le lotte di Firenze contro le città vicine – Gli “Ordinamenti di Giustizia” – I “Bianchi” e i “Neri” (scissione tra i Cerchi e i Donati) – La sesta cerchia (1284-1333).

97 Capitolo III - Firenze: dal potere oligarchico al governo dei Medici
Il governo esclusivo della borghesia: le lotte fra “Bianchi” e “Neri” – La piena dell’Arno del 1333 – Gualtieri di Brienne, duca d’Atene, eletto difensore del Comune di Firenze – La cacciata del duca di Atene – La peste a Firenze nel 1348- La rinascita dello Studio Fiorentino – L’attività nel Mercato Vecchio – La legge dell’ ammonire – La peste a Firenze nel 1374 – Il ritorno del papa a Roma – Il tumulto dei Ciompi e Michele di Lando- L’Ospedale San Giovanni di Dio – Il potere oligarchico del “popolo grasso” – Maso degli Albizzi – Lo Scisma d’Occidente – I Medici– Risveglio sociale e culturale – Filippo Brunelleschi e il concorso per la Porta del Battistero- La cupola di Santa Maria del Fiore di Filippo Brunelleschi- Altre opere del Brunelleschi – Leon Battista Alberti – Giovanni di Bicci – Masolino da Panicale e Masaccio – Morte di Giovanni di Bicci – Lotte per il governo della città- Cosimo de’ Medici esiliato a Padova – Il ritorno a Firenze di Cosimo de’ Medici- Il Concilio ecumenico (1439) a Firenze – Neri Capponi e la conquista del Casentino – Baldaccio d’Anghiari – Sant’Antonino arcivescovo di Firenze- La pace di Lodi (1454) e Francesco Sforza – Morte di Cosimo de’ Medici – Il governo di Piero de’ Medici – La Giostra in Santa Croce organizzata da Lorenzo.

145 Capitolo IV - Firenze: il “Rinascimento” di Lorenzo il Magnifico
Lorenzo de’ Medici, Signore di Firenze – La Congiura dei Pazzi (1478) –Rappresaglia di Lorenzo alla congiura – La famiglia di Lorenzo de’ Medici – La scomunica del papa a Lorenzo e alla città di Firenze – Visita di Lorenzo alla Corte di Ferdinando re di Napoli – Ritorno trionfale di Lorenzo a Firenze – Lorenzo protettore delle Arti- Firenze, magnifica culla d’arte – Lorenzo e l’architettura del suo tempo – Le fortificazioni di Poggio Imperiale a Poggibonsi – La Dieta di Cremona – Vita privata di Lorenzo il Magnifico – Morte di Lorenzo il Magnifico – Grandezza di Lorenzo il Magnifico.

185 Capitolo V – Firenze: lo splendore dei Medici
Piero di Lorenzo de’ Medici – Discesa di Carlo VIII in Italia – Pier Capponi – Tentativi di Piero II de’ Medici di rientrare a Firenze – Le prediche di Girolamo Savonarola – Processo e morte del Savonarola e dei suoi confratelli – I grandi navigatori – Cesare Borgia, detto “il Valentino” – Niccolò Machiavelli – Papa Giulio II – Fioritura delle Arti a Firenze – Rientro dei Medici a Firenze – Giovanni de’ Medici eletto papa (Leone X) – Lorenzo II de’ Medici al governo della città – Martin Lutero – Carlo V d’Asburgo– Papa Adriano VI – Papa Clemente VII – Giovanni delle Bande Nere – Il “Sacco di Roma” – Firenze instaura la Repubblica – Pace di Cambrai – Carlo V re d’Italia – Assedio di Carlo V a Firenze – Il Calcio Storico fiorentino – Francesco Ferrucci – Alessandro de’ Medici, primo duca di Firenze – Uccisione di Alessandro de’ Medici – Michelangelo a Firenze.

219 Capitolo VI – Firenze: dalla Signoria al Granducato
Cosimo I de’ Medici – Eleonora di Toledo – Uccisione di Lorenzino de’ Medici – Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli – Cosimo ricercatore di oggetti d’arte – La pace di Cateau Cambresis – Il Ghetto ebraico a Firenze-Matrimonio di Francesco I con Giovanna d’Austria – Il Corridoio Vasariano – Cosimo, primo granduca di Toscana – Francesco I, secondo granduca di Toscana – Bernardo Buontalenti, architetto granducale – Matrimonio fra Francesco I e Bianca Cappello – Morte “sospetta” di Francesco I e Bianca Cappello – Ferdinando, terzo granduca di Toscana – Realizzazione del porto di Livorno e della fortezza di San Giorgio – Le Cappelle Medicee – Cosimo II, quarto granduca di Toscana – Ferdinando II, quinto granduca di Toscana – La peste a Firenze – Galileo Galilei – Cosimo III, sesto granduca di Toscana – Gian Gastone, settimo granduca di Toscana – L’ architettura a Firenze agli inizi del Settecento.

287 Capitolo VII – Firenze: i granduchi della casa Asburgo-Lorena
Francesco II di Lorena, ottavo granduca di Toscana – Pietro Leopoldo di Lorena, nono granduca di Toscana – La bonifica della Maremma da parte di Pietro Leopoldo – Ferdinando III, decimo granduca di Toscana – I francesi a Firenze nel 1799 – Leopoldo II d’Asburgo, undicesimo granduca di Toscana – Partenza di Leopoldo II da Firenze e fine del Granducato di Toscana.

317 Capitolo VIII – Firenze: capitale d’Italia
Proclamazione del regno d’Italia e trasferimento della capitale a Firenze – Opere urbane per Firenze capitale – L’abbattimento delle mura e il Piano di ampliamento urbano di Giuseppe Poggi – I Salotti letterari e i Caffè fiorentini – La “breccia di Porta Pia” (1870) e trasferimento della capitale a Roma –Personaggi illustri stranieri a Firenze.

335 Capitolo IX – Firenze: la distruzione del Ghetto e il “Riordinamento del Centro”
Il “risanamento” del Mercato Vecchio – Il Ghetto degli Ebrei e la riqualificazione del Centro storico – Ritrovamento della Firenze romana e la ricostruzione del Centro – Il rinnovamento culturale e artistico con Galileo Chini e l’Art Noveau – Il Caffè delle Giubbe Rosse – Il secondo Piano Regolatore di Firenze (1915-24).

363 Capitolo X – Firenze: gli anni del regime fascista
I Fasci italiani di combattimento – Scontri al Caffè delle Giubbe Rosse – Occupazione delle fabbriche – La “marcia su Roma” e l’avvento del fascismo – Sgomento per l’uccisione di Giacomo Matteotti – Le grandi opere del regime fascista – Mussolini e Hitler visitano Firenze.

385 Capitolo XI – Firenze: la seconda guerra mondiale e la ricostruzione della città
La salvaguardia e la tutela delle opere d’arte – Rastrellamenti fascisti e uccisione di Giovanni Gentile – Distruzione dei ponti sull’Arno – Il Comitato Toscano di Liberazione Nazionale – La “Giunta di Liberazione”– Mario Fabiani, sindaco di Firenze – Il sindaco Giorgio La Pira – Il Piano Regolatore di Firenze dell’architetto Detti (1962).

405 Capitolo XII – Firenze: dall’alluvione al nuovo millennio
Personaggi e vicende politiche degli ultimi anni – Il sindaco Piero Bargellini e il dramma dell’alluvione del 4 novembre 1966 – Gli “angeli del fango” – Il sindaco Luciano Bausi – Il sindaco Elio Gabbuggiani – Monsignor Giovanni Benelli, arcivescovo di Firenze – La fondazione della “Nuova Antologia” – Il sindaco Lando Conti – L’assassinio di Lando Conti – Il sindaco Giorgio Morales – Il sindaco Leonardo Domenici  – Il sindaco Matteo Renzi – La costruzione della nuova tramvia cittadina – Il sindaco Dario Nardella – Conclusioni.

428 I sindaci di Firenze
429 Bibliografia
431 Referenze fotografiche






Stefano Giannetti, sudioso delle antiche civiltà, fervente appassionato alla storia fiorentina, interessato alle più varie forme di collezionismo ha contribuito con motivi e suggerimenti, e soprattutto con l'apporto di antiche stampe, ad arricchire il testo e l'apparato iconografico della pubblicazione.


Vincenzo Giannetti, ha collaborato quale architetto, con i più quotato studi professinali partecipando alle realizzazioni di opere di interesse pubblico e nel 1962 agli studi e alla stesura degli elaborati del Piano Regolatore di Firenze. nel 1960 ridisegnava i costumi del Corteo del Calcio Storico fiorentino e nell'anno 2000 allestiva una grande mostra storico-urbanistica della città di firenze nella Pinacoteca della certosa del galluzzo.

Appassionato della stiria fiorentina ha pubblicato i seguenti libri: Firenze attraverso i secoli, S. Frediano, antico borgo di Firenze (in coll. con R. vedovato), Firenze e le sue colline, A vita nuova, Quando Firenze era il salotto di Mussolini (in coll. con L. Artusi).