Paola Maresca

Giardini incantati, boschi sacri e architetture magiche

Il giardino come è noto contiene in sé non solo le impronte e le mode dei tempi in cui fu realizzato ma anche le idee e il pensiero del suo artefice; infatti l'universo giardino dove si nascondono antichi simbolismi riflette l'avventura del pensiero dell'uomo e la sua incessante ricerca dell'armonia e della verità.
Il volume intende raccontare per tracce sottili le diverse allegorie celate nel corso dei tempi nella realizzazione dei giardini. Una sorta di cornice interpretativa all'interno della quale si declina, in una pratica combinatoria, il linguaggio simbolico, a cominciare dal Medioevo dove l'idea del giardino è associata al Paradiso terrestre, alla scoperta delle virtù delle piante e le loro corrispondenze astrali e successivamente, rivestendosi di magia dà vita a parchi fantastici e giardini alchemici, conducendoci alle soglie dell'inquieto romanticismo dove itinerari iniziatici ritagliano le orme dei sentieri e il giardino diviene scenario per un opera più vasta.
Questo rapido excursus che non ha la pretesa di offrire un quadro esaustivo di un così complesso argomento vuole presentare alcuni episodi salienti di un aspetto per lo più nascosto e relegato, retaggio di una cultura dimenticata nella disincantata ideologia dei nostri giorni e di fornire, allo stesso tempo, una sorta di manuale d'uso per viaggiare nei nostri giardini. Una sottile trama di reti associative si dispiega infatti nell'universo giardino, ove la magia dell'intelligenza si coniuga con l'intento allegorico secondo un'infinita catena di corrispondenze.




Indice

3 Presentazione
5 Boschi sacri e giardini incantati
7 Boschi sacri
15 La Natura e gli Dei
25 Giardini sacri e paradisi perduti
33 Natura e alchimia: la Terra madre
43 Alberi sacri
49 Piante magiche
53 Giardini filosofici
59 Giardini e astri
69 Giardini alchemici
Il Granduca alchimista e il Parco di Pratolino
Un alchimista e il suo giardino
Un giardino rosacruciano
89 La magia delle acque
107 Il gioco dei labirinti
115 Il giardino come favola allegorica
119 La magia delle grotte
131 Il giardino e il fantastico: mostri, giganti e sfingi
135 Piramidi e neoegizio
145 Giardini massonici
153 Rousseau e la poetica della Natura
157 Un principe massone
159 Giardini simbolici
165 Neogotico e giardini
169 Giardini iniziatici
175 Il giardino della meditazione: il trionfo del rudere
179 I giardini dei morti e le tombe iniziatiche
189 La riscoperta dell’antichità e l’assemblaggio degli stili
197 Giardini di sogno
201 Il giardino delle emozioni: donne e fiori
203 Giardini e santi: giardini di pace
205 Suoni e profumi d’Oriente
209 Il giardino dei sensi
214 Riferimenti bibliografici
 






Paola Maresca, architetto e dottore in ricerca è nata a Firenze dove vive e lavora. Fin dai primi anni universitari sviluppa il suo interesse per il simbolismo nell’architettura e nell’arte dei giardini. È autrice di numerosi saggi e articoli su questi temi.
Ha pubblicato: Boschi sacri e giardini incantati, 1997; Giardini incantati, boschi sacri e architetture magiche, 2004; Giardini, mode e architetture insolite, 2005; Giardini, donne e architetture, 2006; Giardini simbolici e piante magiche, 2007; Simboli e segreti nei giardini di Firenze, 2008; Orti e piante magiche, 2009; Giardini e delizie, 2009; Storie, segreti e personaggi nei giardini della Toscana, 2010; Allegorie e meraviglie nei giardini d’Oriente, 2010; Il giardino classico francese dal XVII al XVIII secolo, 2011; Alchimia, magia e astrologia nella Firenze dei Medici. Giardini e dimore simboliche, 2012; La cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze. Uno scrigno di sapienza, 2016.